Contenuto principale

Comune di Castel d'Ario - Piazza Garibaldi, 54 - p.iva 00413950205
tel. 0376/660140 - fax. 0376/661036 –
email. comune.casteldario@pec.regione.lombardia.it
codice unico ufficio: UFMCQ2
CONTO BANCARIO: Banca Monte dei Paschi di Siena Agenzia di Castel d’Ario
IBAN : IT 56 V01030 57540 000012000093
UFFICIO SEGRETERIA 0376/660140
UFFICIO TECNICO 0376/661622
UFFICIO RAGIONERIA 0376/661215
UFFICIO POLIZIA LOCALE 0376/660101
UFFICIO ANAGRAFE E COMMERCIO 0376/661173

Home

AREA SGAMBAMENTO CANI: REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO

cane

Il 15 giugno 2019 a Castel d'Ario, presso l'area verde di circa 870 mq individuata in via Stradello Vecchio, abbiamo inaugurato uno spazio di sgambamento per i cani.

Ovviamente, è indispensabile che la fruizione di questo luogo debba sottostare a precise norme di comportamento anche al fine di evitare problemi igienici e di ordine pubblico. Il Comune di Castel d'Ario ha, dunque, redatto un regolamento per il corretto utilizzo e funzionamento dell'area.
Orari di accesso all’area:
7:00 - 22:00 (1 Novembre - 31 Marzo) / 7:00 - 23:00 (1 Aprile - 31 Ottobre)
(Pausa pomeridiana dalle ore 13:00 alle ore 15:00)
 
Disposizioni per l'utilizzo dell'area:
Premesso che i proprietari sono responsabili per legge del comportamento e del controllo del proprio animale, è obbligatorio rispettare le seguenti regole:
 
1) L’accesso all’area è riservato esclusivamente ai cani e ai loro possessori/accompagnatori;
2) È vietato ai possessori/accompagnatori accedere con cani particolarmente pericolosi/aggressivi, se non muniti di museruola;
3) I possessori/accompagnatori devono comunque essere muniti di guinzaglio e di idonea museruola e trattenere i loro animali ogni qualvolta se ne presenti la necessità a tutela dell’incolumità degli altrui utenti (persone e cani) eventualmente presenti nell’area;
4) Su tutta l’area è vietato svolgere attività di addestramento cani (da caccia, da difesa, da guardia ecc.);
5) Coloro che entrano nell’area riservata ai cani devono richiudere immediatamente i cancelli assicurandosi che siano ben serrati ed evitare sempre che durante il loro accesso i cani presenti possano scappare;
6) L’accesso contemporaneo all’area è consentito a un massimo di 5 cani; Ogni accompagnatore potrà permanere con il proprio cane all’interno dell’area per un tempo massimo di 15 minuti nel caso in cui altri cani stiano aspettando di accedere;
7) Deve essere consentita la verifica del cane dotato di microchip o tatuaggio da parte della vigilanza;
8) È vietato l’accesso a cani femmina nel periodo del calore e a cani privi di adeguata profilassi;
9) È vietato somministrare alimenti e lasciare avanzi di cibo all’interno dell’area;
10) È vietato l’uso di oggetti finalizzati a far giocare i cani, del tipo palle da riporto, frisbee e simili;
11) A garanzia dell’igiene e a tutela del decoro, è fatto obbligo ai possessori e accompagnatori dei cani di:
a) essere muniti di attrezzatura idonea alla raccolta delle deiezioni solide;
b) raccogliere immediatamente le eventuali deiezioni solide del proprio cane e provvedere a depositarle negli oppositi contenitori presenti nell’area;
c) adottare comportamenti atti a non arrecare disturbo alla quiete pubblica.